You are currently viewing iRobot Braava Jet 250, recensione e prezzo.

iRobot Braava Jet 250, recensione e prezzo.

Oggi vi proponiamo la recensione di uno strumento progettato per rivoluzionare la pulizia dei pavimenti della vostra casa: si tratta di iRobot Braava Jet 250, un robot lavapavimenti innovativo tre in uno, dalle molteplici funzioni che tra poco vi illustreremo.

Molte persone desiderano migliorare in maniera significativa la pulizia della propria abitazione.

Sappiamo tutti bene quanto in fretta si sporchino i pavimenti e, a maggior ragione in questo difficile periodo che stiamo vivendo a causa del Covid 19, è necessario curare in maniera particolare l’igiene degli ambienti domestici.

Ai tempi dello smart working, nei quali buona parte delle attività lavorative sono state trasformate in modalità “smart” per ridurre le occasioni di contagio, i pavimenti si sporcano ancora più in fretta, e molte persone sono alla ricerca di una soluzione per la pulizia della loro casa che possa essere altrettanto “smart”.

In altre parole: facile, efficiente ed intelligente. Per fortuna, la tecnologia ha fatto passi avanti in questa direzione e sono al giorno d’oggi disponibili diversi prodotti, progettati con lo specifico scopo di semplificare le faccende domestiche.

INDICE:

Caratteristiche.

iRobot Braava Jet 250 è uno di questi. In questo articolo vi presenteremo anzitutto le caratteristiche generali di questo strumento, soffermandoci in un secondo momento sulla tecnologia e le funzioni specifiche, per arrivare, in conclusione, alle recensioni e alle opinioni degli utenti su questo prodotto.

Il robot pulisci pavimenti in questione racchiude, in un solo macchinario, tre funzioni: pulizia a secco, pulizia a umido e lavaggio ad acqua.

È adatto a diverse tipologie di pavimenti, in particolare di bagni e cucine, come parquet, piastrelle e marmo.

Il colore del macchinario è bianco e blu, ha un sistema di navigazione iAdapt 2.0, presenta un design compatto e ha un peso complessivo di 2 kg, il che lo rende agile e leggero.

Tecnologia e funzioni.

Braava Jet 250

La tecnologia degli elettrodomestici è fatta da innovazione ma anche da esperienza, e iRobot vanta ben 30 anni di esperienza nel mondo della robotica, con una vendita di oltre 30 milioni di robot domestici in tutti i paesi del mondo.

Ma come funziona, concretamente, iRobot Braava Jet 250? Sarà sufficiente posizionarlo sul pavimento e attivarlo, premendo un pulsante, affinché il robot sappia che cosa fare.

Un getto d’acqua scioglie con precisione le macchie di varia natura che si sono depositate e rimuove lo sporco, senza per questo bagnare (e dunque senza rovinare) i mobili o le pareti di casa.

L’idea alla base di questo macchinario è di sostituire integralmente il lavoro manuale, mimandone e riproducendone la meccanica: la testina di pulizia, attraverso delle vibrazioni ripetute, strofina in maniera delicata la superficie muovendosi avanti e indietro, imitando la precisione e l’accuratezza del movimento di pulizia manuale che tutti ben conosciamo.

Quali sono, più nello specifico, le diverse funzioni di iRobot Braava Jet 250? Come vi abbiamo anticipato, esso ha tre funzioni in uno, che si attiveranno in automatico in base al panno che deciderete di usare.

Anzitutto, il classico lavaggio ad acqua: ideale per rimuovere macchie e sporco da pavimenti sigillati, il robot compirà tre passate, allo scopo di assicurare una pulizia approfondita.

Inserendo un panno per la pulizia a umido, iRobot eseguirà una sola passata utilizzando meno acqua; infine, con un panno per la pulizia a secco il robot effettuerà anche in questo caso una sola passata rimuovendo polvere, sporco e peli.

Vantaggi e svantaggi.

Recensione iRobot Braava Jet 250

Se siete interessati a un robot pulisci pavimenti di questo genere, vi starete chiedendo quali sono i vantaggi specifici di iRobot Braava Jet 250 rispetto ad altri macchinari simili.

Anzitutto, il suo software avanzato gli consente di riconoscere in automatico il panno che inserirete e di impostare, conseguentemente, il tipo di lavaggio desiderato e appropriato.

Questo lo rende particolarmente semplice e intuitivo da utilizzare, senza complicate impostazioni manuali.

Un ulteriore vantaggio riguarda il tipo di movimento che il robot esegue nell’ambiente nel quale lo attiverete: una peculiarità di questo modello, infatti, è la sua capacità di “ricordare” dove è già passato, onde evitare di insistere su parti della stanza che sono già state pulite e che non necessitano pertanto di ulteriori passate.

Questo vi consentirà di avere una pulizia più rapida, efficiente e anche economica, che ottimizzerà al meglio il tempo impiegato per pulire da un lato, e la carica della batteria del robot dall’altro lato.

iRobot non si ferma finché la stanza è interamente pulita, e le sue dimensioni ridotte lo rendono adatto a pulire anche gli angoli più piccoli delle stanze, in modo da igienizzare approfonditamente e accuratamente: è in grado di passare sotto i letti e i divani, raggiungendo lo sporco altrimenti difficile da rimuovere, ed è progettato per girare attorno ai sanitari, ad esempio, non tralasciando nessun angolo.

Non c’è il rischio di rovinare mobili, pareti o tappeti, perché questo strumento è studiato appositamente per dirigere i suoi getti d’acqua solo sui pavimenti e per muoversi negli ambienti con delicatezza e cura.

È inoltre possibile impostare un “confine invisibile” nel quale non si vuole che il robot passi, tenendo al riparo eventuali superfici non adatte al passaggio del robot o al contatto con l’acqua.

Infine, un altro vantaggio non da poco è che non dovrete più toccare lo sporco: una volta terminata la pulizia, sarà sufficiente sollevare il robot e premere un pulsante affinché il panno sporco usa e getta venga espulso e possa finire dunque direttamente in pattumiera.

Per quanto riguarda gli svantaggi, ve ne presentiamo ora alcuni. Uno dei principali svantaggi di questo modello consiste nel suo essere adatto esclusivamente a piccoli ambienti, di circa 25 mq (come, ad esempio, la cucina e il bagno). Non è invece indicato per stanze più ampie, per le quali vi consigliamo invece di valutare modelli alternativi.

A differenza di altri dispositivi, non è dotato di tecnologia wi-fi, non è in grado di mappare l’intera casa, e nemmeno di offrire suggerimenti o programmi personalizzati.

Se comparato, infine, a una pulizia tradizionale a mano, il dispendio energetico è sicuramente superiore: iRobot si ricarica in 2/4 ore e ha un’autonomia di circa mezz’ora.

Opinioni degli utenti:

Utenti pienamente soddisfatti

78%

Utenti parzialmente soddisfatti

14%

Utenti parzialmente soddisfatti

8%

Per capire se un robot lavapavimenti come questo fa davvero al caso vostro, è essenziale dare uno sguardo alle recensioni degli utenti che lo hanno acquistato e dunque possono raccontare in prima persona la loro esperienza con questo macchinario.

Buona parte dei commenti di chi ha in casa iRobot Braava Jet 250 sottolinea una parziale delusione nelle aspettative, su alcuni punti in particolare. Diversi utenti lamentano una igienizzazione poco approfondita, il corrispettivo di una pulizia fatta con uno swiffer: se ne può dedurre che questo robot è adatto per una pulizia frequente ma poco accurata, e che i pavimenti di casa necessitano di tanto in tanto di una ulteriore passata con i metodi tradizionali.

Il problema principale riscontrato riguarda invece la capacità del robot lavapavimenti di aggirare i mobili e gli ostacoli, il che determina secondo diverse esperienze un inceppamento del robot, che ha bisogno di essere manualmente riposizionato.

Un ulteriore rischio, riscontrato però non da tutti i recensori, è quello dei segni lasciati sul pavimento dalle ruote al loro passaggio, evidentemente inadatto ai pavimenti più delicati.

Le recensioni positive sottolineano soprattutto la facilità nell’utilizzo, la comodità di un lavaggio automatico, e il movimento complessivamente silenzioso del robot, che lo rende adatto a essere utilizzato anche durante la notte, senza arrecare disturbo a chi sta dormendo.

Le persone che hanno un animale in casa hanno notato un miglioramento nella pulizia del loro pavimento dai peli di animale che tendono ad accumularsi anche negli angoli delle stanze, a volte difficili da raggiungere con i metodi tradizionali. Anche chi ha bambini apprezza la possibilità di una pulizia quotidiana costante e senza fatica.

Quanto al rapporto qualità prezzo, alcuni utenti si lamentano, ma in generale si tratta di un punto a favore di questo specifico modello.


In conclusione, se iRobot Braava Jet 250 non può fare miracoli, certamente ha soddisfatto molte delle persone che lo hanno acquistato, e che hanno tratto notevoli vantaggi dall’utilizzo di questo strumento tecnologico per la pulizia della propria abitazione.

Domande degli utenti:

Quanto costa il robot aspirapolvere iRobot Braava Jet 250?

Il costo di questo robot aspirapolvere varia in funzione di eventuali offerte attive. Per scoprire il miglior prezzo online leggi: prezzo e offerte.

iRobot Braava Jet 250 consente di mappare gli ambienti?

Questo robot NON ha la tecnologia utile per poter mappare gli ambienti di casa. Approfondisci…

iRobot Braava Jet 250 pulisce davvero?

iRobot Braava Jet 250 non può fare miracoli, ma certamente ha soddisfatto molte delle persone che lo hanno acquistato, agevolandone la vita e facendo risparmiare tempo speso per le pulizie domestiche. Approfondisci…

Prezzo:

Puoi acquistare il robot aspirapolvere iRobot Braava Jet 250 comodamente online ad un prezzo di 190,91 €

Condividi: