Proscenic 830T, recensione e prezzo.

Proscenic 830T, recensione e prezzo.

Ti presentiamo una recensione completa del robot aspirapolvere Proscenic 830T. Scopri le principali caratteristiche ed il prezzo di uno dei migliori robot aspirapolvere sul mercato.

Esiste un dispositivo di alta tecnologia che si rivela un grande alleato nelle pulizie domestiche e consente di igienizzare le superfici, evitando anche il minimo sforzo da parte di chi lo utilizza.

Trattasi del robot aspirapolvere, una vera e propria novità sul mercato hi-tech che sta letteralmente spopolando, arrivando a catturare l’attenzione di chi, leggendo articoli dedicati in rete e testando con mano l’incredibile potenzialità di questi piccoli elettrodomestici, nutre costantemente una profonda passione verso l’uso continuativo di apparecchiature all’avanguardia.

Tra gli innumerevoli device attualmente disponibili in commercio, è degno di nota il Proscenic 830T, un moderno robot aspirapolvere nato dall’evoluzione di un modello precedente, già apprezzato per il suo potenziale nell’ambito domestico e che presenta tutte le carte in regola per catturare l’attenzione anche di chi mostra un iniziale scetticismo nei confronti dell’utilizzo in generale di una qualsiasi apparecchiatura automatizzata per gli ambienti.

Il robot aspirapolvere Proscenic 830T mostra caratteristiche che si possono individuare nei modelli top di gamma, è versatile, innovativo e pronto a dare il meglio di sè, in qualsiasi condizione d’uso.

Qui di seguito, seguiranno caratteristiche, potenzialità, pro e contro di un’apparecchiatura moderna, progettata da veri e propri professionisti della domotica, in ogni momento pronti a fornire risposte concrete e reali a quanti cercano di trarre il meglio dall’evoluzione che si è avuta dopo la sperimentazione di dispositivi e device interconnessi di alto profilo tecnico.

Questo dispositivo fa dell’interazione con il consumatore un’esperienza totalizzante, assecondando i fabbisogni di una gamma di utilizzatori esigente e piuttosto ampia.

Design e caratteristiche tecniche.

Sebbene possa sembrare a primo impatto un device sostanzialmente identico a quelli introdotti sul mercato in passato, il robot aspirapolvere Proscenic 830T presenta un design pulito e ordinato, curato nei minimi particolari e pronto ad arricchire l’estetica di un elettrodomestico moderno, che sa come farsi notare rispetto ai numerosi prodotti della concorrenza.

Le dimensioni contenute (57x39x12,5 cm) ed un peso giusto rispetto alle potenzialità del gioiellino tecnologico della casa madre asiatica costituiscono un notevole punto di forza del dispositivo, dal momento che chi lo adopera per le pulizie quotidiane afferma di non avere particolari problemi nel rimuovere polvere, sporco, peli di animali, capelli, etc, da ogni tipo di superficie e soprattutto da ogni angolo della casa.

Tra le caratteristiche tecniche che bisogna tenere in considerazione prima di acquistare Proscenic 830T ci sono quelle riferite al sistema di navigazione, anche questa volta un fiore all’occhiello per un’azienda che sa come venire incontro alle esigenze di un vasto pubblico.

Quello preso in esame per la realizzazione del nuovo robot aspirapolvere Proscenic 830T è il Gyroscope a iPNAS 2.0, un moderno sistema di interazione ed interconnessione che garantisce una pulizia accurata e profonda, resa possibile da una mappatura degli ambienti che si configura in maniera del tutto automatica.

Grazie alla configurazione del sistema che permette alla macchina di adattarsi perfettamente al contesto nel quale avvia i programmi di pulizia, Proscenic 830T non tralascia alcuna zona mentre aspira la polvere dalle diverse tipologie di superfici piane, quali possono essere il marmo, il cotto, il granito, il parquet, etc.

La capacità del serbatoio pari a 0,35 litri, così come la potenza di aspirazione molto vicina ai dispositivi top nella medesima categoria, fanno di questo prodotto una trovata tecnologica importante, pronta a fornire un sussidio concreto per chi dispone di poco tempo a disposizione per pulire casa e non vuole rinunciare all’igiene quotidiana degli ambienti.

Si possono impostare tre velocità di aspirazione: le prime due sono “base” e sono perfette per rimuovere peli di animali, granelli di polvere, capelli e sporco in poco tempo; un’altra, la potenza massima, è ideale se si vuole rimuovere polvere, detriti e sporco da superfici più ostinate come tappeti alti, tappeti a pelo corto, tappeti in fibra sintetica e altri tipi di moquette.

Scopri altri modelli Proscenic

Scopri quali sono i migliori modelli di robot aspirapolvere Proscenic disponibili sul mercato.

Tecnologie implementate e potenzialità per una buona esperienza d’utilizzo.

Nella presentazione che la casa madre ha dedicato al prodotto nel momento dell’ufficializzazione sul mercato del robot aspirapolvere Proscenic 830T, spicca la variegata mole di tecnologie implementate all’interno di un elettrodomestico pronto a scalare le classifiche dei migliori device in circolazione.

Prima fra tutte, ricopre un ruolo particolare quella che consente di adoperare il robot aspirapolvere mediante l’uso di app dedicate, disponibili sia per Android che su IOS.

Impostando la macchina tramite l’ausilio di Alexa, ad esempio, le operazioni di pulizia partiranno in poco tempo e garantiranno un’ottima riuscita del risultato finale, anche grazie alla possibilità di impostare parametri all’occorrenza che sono fondamentali per un’igiene profonda, come orari e monitoraggio dei percorsi di pulizia, regolazione della velocità del flusso di aspirazione e di acqua e la rilevazione automatica delle superfici più alte dei tappeti.

Quando Proscenic 830T si trova in prossimità dei bordi delle moquette presenti nel contesto abitativo, si attiva automaticamente una velocità più intensa, ottimale per rimuovere lo sporco da una superficie complessa. Il robot aspirapolvere Proscenic 830T, infine, è dotato del serbatoio elettrico che gestisce in modo intelligente sia il filtraggio uniforme dell’acqua, sia l’umidità del panno che si mantiene costante durante le operazioni di pulizia, evitando che il pavimento si bagni durante il lavaggio delle superfici.

Il serbatoio mostra un ottimo potenziale anche durante la fase di ricarica: è ben chiuso ermeticamente e non perde acqua.

I pro e i contro.

Proscenic 830T è un robot aspirapolvere che compie egregiamente il suo dovere: una batteria in litio che gode della possibilità di ricarica automatica, una buona potenza di aspirazione, un valido pacchetto accessori incluso nella confezione sono punti di forza di un’apparecchiatura tech avente caratteristiche tecniche degne di un vero e proprio top di gamma.

All’interno della confezione, oltre alla macchina principale, l’utente trova:

  • la base di ricarica completa di adattatore;
  • il contenitore della polvere;
  • le spazzole laterali;
  • una coppia di panno e filtro;
  • il nastro magnetico;
  • il telecomando.

Un vantaggio per eccellenza del quale chi adopera il robot aspirapolvere della gamma 830 può usufruire è rappresentato dall’opportunità di comandare la macchina da remoto, configurando il dispositivo sia su Android che tramite i sistemi operativi a marchio Apple.

La mappatura dell’ambiente è minuziosa e l’applicazione sviluppata dagli ingegneri informatici per comandare l’elettrodomestico funziona bene ed assicura buone prestazioni.

Come tutti i dispositivi di alta tecnologia ufficializzati su un mercato in rapida e costante espansione come quello dei device dotati delle più moderne tecnologie, Proscenic 830T presenta delle piccole pecche che nel complesso non danneggiano l’immagine positiva di un prodotto eccellente.

Tra i vari punti a sfavore segnalati dagli utenti, si evidenziano la scarsa reattività del robot sui tappeti particolarmente spessi, la difficoltà nel rispettare la mappatura degli ambienti in presenza di pareti troppo spesse e, infine, l’assenza della funzionepulizia a stanze selettive“, che ne limita (seppur di poco) la possibilità di interazione da remoto della quale Proscenic 830T rimane comunque provvista.

Condividi: